Recensione di Tragicomico.it

[Questa recensione è stata tratta dal blog Tragicomico. L’originale si può trovare qui.]

“Le Parole dello Sciamano” è un libro adatto a tutti coloro che vogliono avvicinarsi verso le tradizioni sciamaniche, per comprendere meglio l’intricato mondo degli sciamani, un mondo fatto di potere, di spiriti, riti, un mondo dove nulla accade “per caso” e dove l’invisibile prende forma in quella che viene chiamata “altra realtà”. Un libro di potere, nel quale lo Sciamano Francesco Tsunki de Giorgio, rispondendo alle domande postegli da uno dei suoi allievi – l’autore Mayu Tuntíak – descrive la natura nascosta della realtà, proponendo immagini ricche di senso, espressioni evocative e miti.

In queste pagine troveremo un confronto articolato su quello che è il punto di vista degli occidentali su certi aspetti della realtà e quello che è il sapere degli sciamani. Ed è proprio grazie al linguaggio utilizzato dallo Sciamano che potremo liberare la mente dai pregiudizi e dai preconcetti, e aprirci così ad accogliere il senso più profondo sull’esistenza. Leggere queste pagine significa immergersi in pieno nella tradizione e nel “sapere” degli Shuar, una tribù ubicata nel sud ovest della foresta Amazzonica, ricca di miti e storie. Le loro credenze si basano sugli spiriti che governano le leggi della natura, la volontà degli uomini e le loro vite quotidiane. Un libro pieno di saggezza, di verità, scritto in maniera scorrevole, piacevole da leggere, ma soprattutto un libro che ti arricchisce interiormente e ti offre la netta percezione che la realtà quotidiana, ordinaria, probabilmente non è l’unica realtà “vera” esistente, ma che c’è molto di più da scoprire.

Ho trovato diverse analogie tra quello che era il rapporto di Carlos Castaneda e lo stregone yaqui Don Juan Matus, e quello che è il rapporto, in questo libro, tra l’autore Mayu Tuntíak e lo sciamano Tsunki. Attraverso il suo linguaggio semplice, puro e ricco di potere, lo sciamano offre al suo allievo, e di conseguenza a noi lettori, la possibilità di addentrarci, guidati per mano, nella “cosmovisione sciamanica”, ossia quella comprensione diversa, spesso ampia e articolata, della realtà “altra” del mondo e delle leggi che lo regolano.

Senza dubbio “Le Parole dello Sciamano” è un libro indispensabile per chi è alla ricerca di “Potere”, consigliato a chiunque sta praticando un percorso spirituale, in quanto viene offerta una prospettiva del mondo talmente diversa, fuori dal coro, che offre interessanti spunti di riflessione su ciò che rappresenta il “mondo di tutti i giorni” per noi occidentali. Per saperne di più, vi invito a visitare il sito web del libro: http://paroledellosciamano.com

“La realtà vera è altrove, è totalmente diversa da quello che ci appare.” – Tsunki

Leave a Reply

  • (will not be published)